Luoghi di lavoro

La valutazione dei rischi (art.17 D.lgs 81/08) deve riguardare anche la sicurezza dei luoghi di lavoro

Il Gruppo Bucciarelli esegue indagini volte a valutare la salubrità nei luoghi di lavoro (81/08) al fine di escludere la presenza di rischi generati dalle materie lavorate. Le analisi effettuate sono in grado di raggiungere anche le più basse concentrazioni di inquinanti attraverso:

      • la mappatura e valutazione degli agenti chimici aerodispersi nell’ambiente di lavoro (polveri, sostanze organiche volatili, sostanze inorganiche, metalli pesanti, agenti cancerogeni, inquinanti di varia natura);
      • la valutazione del rischio di esposizione ad agenti biologici (Allegato XLIV, XLV, XLVI D.L. 81/2008),  inquinamento da covid-19;
      • la valutazione delle condizioni microclimatiche attraverso la ricerca degli indici WBGT, la valutazione degli indici di confort termico al fine di individuare stress ed affaticamento da ambienti caldi/freddi;
      • la valutazione del rischio di esposizione ad agenti fisici: rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali generati da strumentazione utilizzata o presente in ambiente di lavoro;
      • verifiche di campi elettromagnetici.

Quanto sopra, realizzato sempre in confronto con i responsabili aziendali (datore di lavoro, RSPP, RLS..) per la sicurezza in armonia con il documento di valutazione dei rischi (DVR) dell’azienda

 

Add Your Comment

Icon
Icon
Icon
Icon

Newsletter



© Copyright 2021 by Gruppobucciarelli | Created by Yuma Comunicazione | Privacy Policy | Cookie Policy